A Cava de’ Tirreni i migliori sbandieratori dell’Italia meridionale

Si terrà sabato 20 aprile 2024, in Piazza E. Abbro di Cava de'Tirreni,alle ore 15.00,  la decima edizione del IX Trofeo “Roberto Manzo”, gara di bandiera organizzata dall’Ente Sbandieratori Cavensi-Città di Cava de’ Tirreni e nata nel 2007 in ricordo del mai dimenticato giovane sbandieratore del gruppo Roberto Manzo.

Alla gara  parteciperanno undici gruppi: provenienti da tutto il Sud Italia e che sono :

  • Sbandieratori Borgo San Nicolò da Cava de’ Tirreni (SA);
  • Alfieri del Cardinal Borghese da Artena (RM);
  • A.S.D. Sbandieratori e Musici Città di Oria da Oria (BR);
  • Sbandieratori e Musici “Città Regia” da Cava de’ Tirreni (SA);
  • Associazione Giovani Maestri da Motta Sant’Anastasia (CT);
  • Battitori N’Zegna da Carovigno (BR);
  • Sestiere Porta Solestà da Ascoli Piceno;
  • Gruppo Sbandieratori e Musici Rione Lama da Oria (BR);
  • Sbandieratori e Musici San Domenico di Guzman da Oria (BR);
  • Sbandieratori delle Torri Metelliane da Cava de’ Tirreni (SA);
  • Ente Sbandieratori Cavensi da Cava de’ Tirreni (SA).

La manifestazione , riconosciuta dalla Federazione Italiana Sbandieratori ,si avvarra' di una giuria nazionale che valuterà gli esercizi in gara effettuati dalle singole squadre,in tutte le specialità ed in tutte le categorie, dagli assoluti agli esordienti con oltre sessanta esercizi che saranno valutati per la loro bellezza artistica, per la loro coralità ed il coefficiente di difficolta'.

Il X Trofeo “Roberto Manzo” verrà assegnato al gruppo che si classificherà al primo posto nella Combinata, la classifica che tiene conto dei piazzamenti in tutte le specialità.

Le premiazioni sono previste per le 19.30.

 “Sarà il Trofeo ‘Roberto Manzo’ più grande di sempre-ha dichiarato Domenico Burza, Presidente dell’Ente Sbandieratori Cavensi- La partecipazione riscontrata è stata straordinaria. Avremo oltre sessanta esercizi in gara, in tutte le specialità ed in tutte le categorie. Ci saranno i migliori gruppi dell’Italia meridionale, alcuni dei quali laureatesi anche campioni d’Italia. La grande partecipazione alle gare giovanili ed alla gara dei musici, inoltre, ci conforta della felice intuizione avuta lo scorso anno, quando abbiamo inserito queste nuove categorie e specialità nel programma di gara. Il Trofeo rappresenta una delle manifestazioni più importanti e più ricche di significato organizzate annualmente dal nostro Ente. Il ricordo di Roberto e di tutti gli associati che ci hanno lasciato nel corso degli anni è sempre vivo in tutti in noi e questi momenti contribuiscono a rafforzarne la memoria”.

Grande la soddisfazione di Antonella Palumbo, Presidente della Federazione Italiana Antichi Giuochi e Sports della Bandiera:

 “Il Trofeo di Sbandieratori "Roberto Manzo" è un evento che si tiene ogni anno a Cava de' Tirreni, in provincia di Salerno, per commemorare la memoria di Roberto Manzo, giovane sbandieratore prematuramente scomparso il cui ricordo è ancora vivo negli animi di chi lo ha conosciuto e che continua, anno dopo anno, ad impegnarsi per creare una occasione di incontro per i giovani sbandieratori provenienti da tutta Italia, in un clima di festa e condivisione della passione per questa antica disciplina.

Giunto alla sua decima edizione, segno del grande successo e dell'apprezzamento che ha riscosso nel corso degli anni, il Trofeo "Roberto Manzo" testimonia l'impegno costante degli organizzatori, gli Sbandieratori Cavensi - Città di Cava de' Tirreni, nel portare avanti questo evento con passione e dedizione: non è solo una competizione sportiva, ma anche un momento di aggregazione e condivisione per i giovani sbandieratori che si incontrano per confrontarsi, stare insieme, stringere nuove amicizie e coltivare la passione per l’arte della bandiera"

 

A Salerno la prima e più grande riunione di ex studenti del Liceo Severi con fine benefico

  Ha superato la quota 600 partecipanti il gruppo Facebook che sta promuovendo la prima e più grande...

Paestum ospita la rassegna delle Orchestre Verticali Territoriali Junior “Aule Armoniche – Musica di InsiemI”

Dal 15 al 18 maggio, presso NEXT e Parco archeologico di Paestum, si svolgerà la 2^ edizione della...

Aperte a Pontecagnano le iscrizioni per la refezioni ed il servizio scolastico 2024-2025

Sono aperte fino al prossimo 15 luglio le iscrizioni per i servizi scolastici dell’anno 2024/2025. Ad...

Le scuole campane a Paestum per una quattro giorni musicale

Paestum e Capaccio diventeranno per quattro giorni capitali della musica per tutte le scuole e gli...

Consorzio Sociale Valle dell'Irno conferma l'apertura degli asili nido a Baronissi nel mese di luglio

“Siamo riusciti a fissare anche per quest’anno la chiusura estiva degli asili nido comunali...